a cura di Laura Gasparini

 
 
Lo sguardo e le città
 
La città dell’ottocento e ancora di più le metropoli del novecento generano sguardi. Gruppi di edifici, larghe arterie che attraversano le città, i fiumi formano fughe prospettiche dove necessariamente l’occhio si muove soffermandosi sul dettaglio per capire, conoscere, riconoscere e orientarsi nel divenire, a volte, turbinoso delle cose, delle persone. Continue reading “The Eye Line”

Michele Nastasi (Milano, 1980) è un fotografo le sue ricerche e riflessioni sono dedicate alle città contemporanee, all’architettura e alla sua rappresentazione. Le sue fotografie e i suoi testi sono pubblicati in numerosi libri e riviste di settore, e ha esposto le proprie fotografie in sedi internazionali come il MIT Museum a Cambridge, la New York University a New York e ad Abu Dhabi, la Biennale di Venezia, il Festival di Fotografia Europea di Reggio Emilia. Dal 2007 è redattore della rivista “Lotus international”, ed è curatore di mostre. Ha conseguito il dottorato di ricerca in Storia delle Arti all’Università Ca’Foscari di Venezia, e ha insegnato Fotografia per l’Architettura al Politecnico di Milano e in altre istituzioni.